02/06/14

Il paesaggio nell'arte

Noi siamo circondati da cose che non abbiamo fatto e che hanno una vita e una struttura diversa dalla nostra: alberi, fiori, erbe, fiumi, colline, nubi. Per secoli esse ci hanno ispirato curiosità e timore e sono state fonte di piacere. Le abbiamo ricreate nella nostra immaginazione per riflettervi i nostri sentimenti. Siamo giunti a considerarle come elementi costitutivi di un idea che abbiamo chiamato «natura». La pittura di paesaggio segna le tappe della nostra concezione della natura.

[Kenneth Clark, Il paesaggio nell'arte, MilanoGarzanti, 1985, pag. 21]

Nessun commento:

Posta un commento